Mont Snat MichelL'uso dei droni è ormai una pratica abbastanza consolidata in vari settori specie in quello fotografico. Non poteva quindi mancare una gara per i migliori scatti

Ci sono siti che raccolgono foto e filmati e ne esistono davvero tanti, ci è già capitato di parlarne.
Ora il sito francese dronestagr creato per condividere e gli scatti scatti e le riprese aeree effettuate con questi dispositivi ha deciso di creare un concorso a premi in collaborazione con il National Geographic.
La giuria di questo primo concorso 2015 ha visionato oltre 5000 fotografie raggruppandole in categorie tematiche.
Così nella categoria "natura" il primo premio è andato alla foto “Snorkeling with sharks” dell’utente “Tahitiflyshoot”, una ripresa aerea di due ragazzi che nuotano fra gli squali nell'isola di Moorea nella Polinesia francese.
Nella categoria "luoghi" la foto “Above the mist” scattata da "Ricardo Matiello" alla cattedrale di Maringa in Brasile oltre a essere vincitrice del primo premio è stata anche la foto più votata dagli utenti del sito.

Il secondo posto se l'è aggiudicato in questa stessa categoria, un classico, una pur sempre affascinante scatto dell'isola non isola di Mont-Saint-Michel. I giudici non hanno potuto fare a meno di inserire anche la categoria “Dronie” ovvero i selfie con il drone.
L'immagine che si è aggiudicata il premio è dell'utente  “FlyovermediaCy” che con uno scatto dal nome “Where’s Wally” ha immortalato forse se stesso, chissà, in un gruppo di ragazzi intenti a festeggiare il carnevale a Limassol, Cipro.