Notizie flash

ItaliaUn esteso archivio di stupende immagini della terra riprese dalla stazione spaziale internazionale. Immagini che ritraggono il nostro pianeta in tante, tantissime situazioni di grande suggestione. Fra queste spiccano le immagini notturne che mostrano, evidenziate da mille puntini, le città della terra. Un sito  che vuol essere anche un progetto collaborativo per cercare di monitorare inquinamento luminoso.

Sonde spazialliLa passione di due ragazze californiane la ha portate alla creazione di questo sito, dove sono stati catalogati quei mezzi, quelle sonde lanciate dall'uomo che hanno viaggiato nel sistema solare e, alcune, continuano a viaggiare oltre nello spazio.
Un luogo di incontri per appassionati dove brevi note didascaliche corredate da link ipertestuali consentono di esplorare lo spazio profondo e di conoscere altre risorse ed altre informazioni relative a queste missioni.
Una carrellata che parte con le vecchie missioni "Voyager", passando da "Cassini", "Curiosity" Kepler, fino ad arrivare a "Rosetta".



Infografica sicurezzaL'infografica recentemente ha conquistato posizioni di grandi rilievo sui mass-media. Un metodo inusuale, ma sicuramente intuitivo ed immediato per rappresentare dati numerici di qualsivoglia natura.
Una moda senza dubbio, utile a rendere maggiormente leggibili ed immediati dati altrimenti di difficile interpretazione la cui lettura sarebbe immediata solo a pochi esperti del settore. Un blog raccoglie una serie di disegni infografici dedicati al mondo anglosassone ma che talvolta possono riguardare l'intero mondo. Come ad esempio le coppie che si sono unite in matrimonio dopo un incontro on-line molte altre piccole curiosità di da scoprire


Auto Street viewGoogle Street view è stato più volte oggetto di commenti, osservazioni, e attenzioni varie. Gli obiettivi dei propri automezzi hanno spesso immortalato situazioni imbarazzanti, scene inusuali e gli algoritmi automatici di controllo e unione delle foto hanno spesso generato particolari e insoliti risultati.
Diversi siti che raccolgono questo tipo di testimonianze, che mostrano gli insoliti scatti o curiosi errori. È il caso di queste pagine dedicate al sistema di riconoscimento facciale che provvede ad oscurare i volti delle persone per garantirne la privacy.

Un sistema così efficiente che individua qualunque volto, statue incluse.